CULTURA AL MOVIMENTO

22 settembre 2015 | News

  LA QUALITA’ DI VITA DEGLI OSPITI PASSA ATTRAVERSO IL BENESSERE DEI DIPENDENTI.

Downloads:

Presentazione del progetto

Santa Margherita Informa_Cultura al Movimento

Tutti gli operatori della Residenza Santa Margherita di Villanova di Fossalta di Portogruaro sono stati coinvolti, nella sala multifunzionale della Residenza, ad un progetto per la prevenzione del rischio infortuni nell’assistenza alle persone anziane migliorando la cura delle stesse.

Il progetto di attività fisica guidato dalle fisioterapiste è stato esposto venerdì 18 settembre nella biblioteca della Residenza alla presenza di Confindustria, Inail e Bureau Veritas, in un convegno all’interno del programma di Expo 2015.
L’obiettivo di tale iniziativa è stato quello di coinvolgere altre realtà aziendali, non solo socio- sanitarie, a replicare il modello di cultura al movimento rivolto a tutti i dipendenti al fine di salvaguardare la salute e la sicurezza non solo nei luoghi di lavoro, ma anche a casa e nel tempo libero. E’ rilevante sottolineare che al Convegno il 20% dei partecipanti appartenevano al mondo industriale.

“La qualità di vita degli ospiti passa attraverso il benessere dei dipendenti”. Questa la premessa che ha indotto Bertrand Barut, Direttore della Residenza Santa Margherita di Villanova di Fossalta di Portogruaro a portare i suoi dipendenti in palestra. Uno speciale progetto di attività fisica che ha coinvolto tutti i reparti aziendali: operatori socio sanitari, infermieri, addetti alla cucina, alla lavanderia, alla manutenzione, alle pulizie, impiegati e operatori dell’area sociale. Per un totale di oltre 120 dipendenti della struttura in un ciclo di lezioni in aula e sui tappetini ginnici per la prevenzione del rischio infortuni nella cura e nell’assistenza degli anziani.

IMG_0571_mod     IMG_0553_mod     IMG_0557_mod

Il programma realizzato dalle fisioterapiste della struttura, Sonia Martinotta e Marta Ricatto, è stato adeguato a ciascun dipendente con esercizi progressivi e, appunto, diversificati per far prendere consapevolezza dei diversi gruppi muscolari considerati i primi alleati per prevenire e ridurre i danni a carico soprattutto della colonna dorso lombare. Risultato: tutti gli operatori che hanno partecipato al progetto hanno riferito una notevole riduzione del dolore a livello del rachide dorso lombare e l’80 per cento ha segnalato una riduzione della percezione di fatica durante l’attività lavorativa.

“Aiutare gli anziani nella quotidianità significa anche sollevarli ,spostarli e sostenerli costantemente – spiega il direttore Barut – Per questo il benessere fisico degli operatori diventa fondamentale”.

“Per questo abbiamo deciso di aiutare i nostri operatori con un percorso di attività motoria – prosegue Silvia Battiston, Responsabile sistema Qualità e Sicurezza della Residenza Santa Margherita – Per educare gli operatori al movimento sia dentro che fuori l’ambiente di lavoro offrendo un’ opportunità di salute”.

Un progetto accolto con entusiasmo da Elena Bonafè, Funzionario Ambiente, Sicurezza e Qualità Confindustria Venezia che ha voluto sottolineare il percorso virtuoso ed esemplare della residenza Santa Margherita sul fronte della qualità dei servizi e della sicurezza sul lavoro. E ricordando come la struttura villanovese “proprio per questo impegno costante è stata insignita nel 2013 del Premio Sicurezza Imprese da Confindustria ed Inail. Prima a livello nazionale nella sezione delle medie aziende”.

Apprezzamenti importanti che si sono uniti agli interventi di Massimo Dutto Direttore comunicazione e Direttore Dipartimento Healthcare Bureau Veritas Italia; Stefano Scattini Marketing & Business Developer Manager Istituto Italiano dei Plastici.

A Flavia Bonfanti RLS della Residenza Santa Margherita la chiusura del convegno, con la narrazione dell’esperienza vissuta con i colleghi della struttura: “Un progetto prezioso per il nostro benessere che, auspichiamo, possa ripetersi ancora – ha detto Bonfanti – L’attività fisica è salute per il corpo, per la mente e per lo spirito. Una combinazione davvero importante specie per chi, come noi, si trova quotidianamente ad assistere, sostenere e curare gli anziani”.


premio sicur bureau veritasinail-confLogoHomeexpo