ARRIVA A NORDEST LA MEDAGLIA D’ORO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO CONFERITA DA CONFINDUSTRIA ED INAIL

25 ottobre 2013 | News

LA RESIDENZA SANTA MARGHERITA DI VILLANOVA DI FOSSALTA DI PORTOGRUARO HA VINTO LA SECONDA EDIZIONE DEL “PREMIO IMPRESE PER LA SICUREZZA”. 

GIOVEDI’ SI E’ SVOLTA LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE A ROMA ALLA PRESENZA DEL  PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA GIORGIO SQUINZI, DELL’INAIL MASSIMO DE FELICE, DI RAFFAELE BONANNI, SEGRETARIO CISL E SUSANNA CAMUSSO SEGRETARIO DELLA CGIL. A CORONARE IL SUCCESSO ANCHE IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO.

E’ arrivato a Nordest il primo posto della seconda edizione del Premio Imprese per la Sicurezza organizzato da Confidustria e Inail. La Domus Vestra Spa, proprietaria e gestore della Residenza per anziani Santa Margherita di Villanova di Fossalta di Portogruaro ha vinto nella categoria medie imprese avendo la meglio sulle 20 realtà aziendali finaliste di tutto il Paese.
Obiettivo dell’iniziativa:  promuovere la diffusione della cultura della sicurezza e dell’innovazione nelle imprese e diffondere le prassi migliori delle imprese che si distinguono per l’impegno concreto verso il miglioramento continuo in materia di salute e sicurezza.

A ricevere il premio giovedì a Roma, c’era il Direttore della struttura portogruarese, BertrandBarut, consegnato dal Presidente di Inail Massimo De Felice, alla presenza del Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, del segretario della Culs Raffaele Bonanni e di Susanna Camusso, segretario della Cgil.

Un traguardo importante quello raggiunto dalla residenza veneta, che è anche la prima struttura per anziani in Italia ad aver ottenuto la doppia certificazione (qualità e sicurezza) e che proprio quest’anno festeggia i suoi primi vent’anni di attività.

“Questo prezioso riconoscimento – commenta con soddisfazione Bertrand Barut- premia l’impegno e la sensibilità profusa nei riguardi dei 130 dipendenti al fine di tutelarne la salute e la sicurezza  e nella certezza di garantire il benessere ai 140 ospiti accolti” ed è il frutto di un continuo lavoro di squadra da parte di tutti i lavoratori.

E il premio assume toni ancor più nobili e alti grazie al messaggio con cui lo stesso Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto raggiungere la giornata della premiazione a Roma. “L’impegno che le imprese insignite dei riconoscimenti hanno profuso nello sviluppo di misure tecniche e gestionali innovative nel campo della sicurezza – ha detto il Presidente della Repubblica – costituisce un concreto esempio di quanto la riduzione dei fattori di rischio nel circuito produttivo possa incidere positivamente anche sul livello di competitività del nostro Paese”.

A Fossalta di Portogruaro, dunque, si festeggia dopo un successo arrivato in seguito ad attente valutazioni. “Il comitato tecnico-scientifico composto da rappresentanti di Confindustria, Inail, APQI e Accredia – spiega ancora Barut-  ha selezionato i vincitori in base ad una pre-valutazione effettuata su application specifiche e su quanto contenuto nelle varie check list proposte ad ogni fase”.
Le 20 aziende finaliste sono state successivamente coinvolte in un approfondito processo di valutazione attraverso visite in loco da parte di team di valutatori esperti.

Con soddisfazione e una punta d’orgoglio il Direttore si è reso disponibile ad elaborare una presentazione dell’esperienza della Residenza Santa Margherita ai fini dell’inserimento nella sezione buone pratiche del portale INAIL – canale sicurezza.