Commento di Amelia e Adelina Z.

24 febbraio 2016 | Feedback

In Santa Margherita mi sono sentita a casa e ancora di più lo è stato per mia sorella Adelina. Tutto quello che abbiamo avuto da voi è stato oltre i limiti della fantasia. Voglio pensare che ciò sia il risultato della preparazione, esperienza e volontà di ogni operatore, di fare bene, per il nostro bene e ci siete riusciti bene. Mi scuso per quando ho dato disturbo e auguro a tutti voi indistintamente, anche a quelli che non ho conosciuto, di ricevere tanto bene per il bene che ci fate. Sono commossa e anche se non piango, ho gli occhi lucidi e il nodo alla gola, Grazie.